EURES Targeted Mobility Scheme (TMS)
promuove la mobilità professionale in Europa

EURES Targeted Mobility Scheme (TMS) favorisce l’incontro tra domanda e offerta di lavoro e facilita la possibilità di impiego, consolidando e rinnovando l’approccio sviluppato nei precedenti progetti YfEj e Reactivate.

EURES TMS sostiene i datori di lavoro nella pubblicazione delle offerte di lavoro, fornendo una piattaforma (link a piattaforma) dedicata.
L’obiettivo è stabilire collegamenti diretti con datori di lavoro e associazioni di settore nei diversi paesi dell’UE (Norvegia e Islanda) semplificando il processo di pubblicizzazione delle offerte di lavoro in piattaforma, promuovendo sistemi di reclutamento online e attirando la domanda di PMI orientate all’assunzione di lavoratori europei, anche lavoratori a bassa qualificazione o svantaggiati.

handshake business people

Il progetto TMS

Il progetto EURES TMS ha come scopo quello di migliorare e incrementare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro, in tutti gli Stati membri dell’UE (incluse Norvegia e Islanda), promuovendo una mobilità equa e volontaria dei lavoratori e affrontando il disallineamento presente tra mercati del lavoro e carenza di competenze.

EURES TMS è un’iniziativa finanziata dalla Commissione Europea, attraverso il Programma EASI (Employment and Social Innovation).

EaSI fornisce uno strumento di finanziamento a livello UE per promuovere un alto livello di qualità e sostenibilità dell’occupazione, garantendo una protezione sociale adeguata, al fine di combattere l’esclusione sociale e la povertà e di migliorare le condizioni di lavoro.

EURES è una rete di cooperazione europea di servizi per l’impiego lanciata nel 1994 per facilitare la libera circolazione dei lavoratori. La rete comprende tutti i paesi dell’UE, incluse Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera.

engineer

Pilastri fondamentali della policy di EURES

L’equità e la volontarietà sono i pilastri della policy di EURES, in conformità con European Pillar of Social Rights (che stabilisce i principi cardine e i diritti essenziali per un mercato del lavoro equo ed efficiente).
Il programma EURES TMS offre servizi di reclutamento, abbinamento, formazione e collocamento su misura, mettendo a disposizione una serie di misure e benefit finanziari.

Obiettivi del progetto

I gruppi target che possono beneficiare del sostegno EURES Targeted Mobility Scheme (TMS) sono candidati dai 18 anni e datori di lavoro (scopri se puoi partecipare come datore di lavoro a EURES TMS). Disoccupati e appartenenti a gruppi vulnerabili hanno la priorità. Le attività di collocamento riguarderanno un ampio ventaglio di settori lavorativi, nessuno escluso.
Piccole e medie imprese (PMI) o organizzazioni equivalenti possono ricevere un sostegno finanziario.

Condizioni per partecipare alle attività proposte da EURES TMS:

Candidati

  • Sono ammessi tutti i candidati che desiderano trovare un lavoro, un tirocinio o un apprendistato in uno Stato membro dell’UE, Islanda o Norvegia, diverso dal loro paese di residenza:
    Cittadini maggiorenni (18 anni), cittadini e legalmente residenti di uno degli Stati membri dell’UE e dei paesi EFTA/SEE in conformità con l’accordo SEE (Norvegia e Islanda)
    OPPURE
    Cittadini di paesi terzi, residenti in uno degli Stati membri dell’UE (Norvegia e Islanda), soggiornanti di lungo periodo [Direttiva 2003/109/CE]

  • Tutti i candidati con queste caratteristiche sono ammessi al progetto, indipendentemente dal loro livello di qualifica, dall’esperienza lavorativa/formativa o dal loro background economico e sociale – a condizione che soddisfino i requisiti del diritto del lavoro del paese di reclutamento e le specifiche dell’offerta di lavoro.
  • I disoccupati, compresi i disoccupati di lunga durata e le persone con meno opportunità di reinserimento nel mercato del lavoro, sono considerate prioritarie.

Datori di lavoro

  • Tutte le imprese o le organizzazioni legalmente residenti in uno degli Stati membri dell’UE o nei paesi EFTA/SEE in conformità con l’accordo SEE (Islanda e Norvegia), indipendentemente dal settore economico, con particolare attenzione rivolta alle PMI.
  • Le aziende di grandi dimensioni e altre organizzazioni che non rientrano nella definizione di PMI, nonché i servizi per l’impiego, che agiscono come datori di lavoro, (a titolo esemplificativo: le agenzie di lavoro temporaneo) possono partecipare a EURES TMS come potenziale datore di lavoro, ma non possono ricevere contributi finanziari dal progetto.